WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql240226'@'62.149.141.126' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1585638786.1121649742126464843750', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

WordPress database error: [DELETE command denied to user 'Sql240226'@'62.149.141.126' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = 'rewrite_rules'

WordPress database error: [DELETE command denied to user 'Sql240226'@'62.149.141.126' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = 'rewrite_rules'

Società Per Autori | Gli sciacalli dell’immobilismo

Gli sciacalli dell’immobilismo

WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql240226'@'62.149.141.126' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '512' WHERE `post_id` = 7317 AND `meta_key` = 'ozy_post_read_count'

  di   0   0

Pochi ricordano quando luce e gas non arrivavano in tutte le case e per certi viaggi l’alta velocità era solo un sogno. Le grandi opere non sono un mostro ma un’opportunità che ci ha cambiato la vita. Promemoria antideclinista per tornare ad avere fiducia nello stato e nel futuro.

C’era una volta un luogo dove le persone (una buona fetta della popolazione) non si fidava delle grandi opere e preferiva al contrario quelle piccole, anonime, soprattutto di fattura artigianale. C’erano delle ragioni precise che allontanavano le persone dalle grandi opere e le avvicinavano a quelle piccole. Fatto sta che sia le grandi sia le piccole opere erano viziate da una profonda sfiducia verso lo stato. Dunque, nello stesso tempo il singolo individuo, proprio perché non si fidava dello stato…

[Il Foglio]

Post Recenti

L’AMACA DI DOMANI – Considerazioni in pubblico alla presenza di una mucca

L_amacadidomani_webL’AMACA DI DOMANI Considerazioni in pubblico alla presenza di una mucca ___ di e con Michele Serra regia di Andrea Renzi Scrivere ogni giorno, per ventisette anni, la propria opinione sul giornale, è una forma di potere o una condanna? Un esercizio di stile o uno sfoggio maniacale, degno di un caso umano? Bisogna invidiare […]

Leggi l'articolo →

thoughts on this post

Torna all'inizio